Back to Question Center
0

Scrivere libri per personal branding

1 answers:

Ho una confessione da fare.

Sono uno snob quando si tratta di essere un autore di libri. Per me, un libro ha gravitas . Sono più di 200 pagine, è stato correttamente modificato e rivisto numerose volte e ci vogliono diverse settimane e persino mesi per essere creato. E, se sono onesto, esiste in una forma stampata, essendo stato stampato da un editore tradizionale.

Questo mi mette in disaccordo con molte persone, perché la moderna definizione e il processo di creazione di un libro sono cambiati, grazie alla nuova tecnologia - mongo sql.

  • I processori di testi ci permettono di scrivere e revisionare i manoscritti invece di riscriverli. Quarant'anni fa, hai digitato un manoscritto, fatto delle modifiche, e poi lo hai ridigitato.
  • Gli ebook hanno cambiato le lunghezze dei libri. Ora possiamo sfornare racconti e novelle e pubblicarli online e venderli per un minimo di $ 1.
  • L'autopubblicazione a bassa tiratura ci consente di stampare alcuni libri. Piuttosto che comprare 2.000 copie da un editore di vanità, e avendo 1.990 copie sedute nel nostro garage per anni, possiamo stampare alcuni libri alla volta.

Tutto ciò ha democratizzato l'industria del libro.

L'ultima volta che abbiamo avuto la tecnologia questo disturbo è stato quando la macchina da stampa è stata inventata. Invece di aspettare che un monaco copi un libro a mano, potresti raccogliere un piccolo gruppo di investitori, comprare una macchina da stampa e andare a pubblicare te stesso, e stampare qualunque cosa tu voglia.

Quel mondo cresceva e cresceva fino al punto in cui la pubblicazione era enorme e ingombrante, e solo scrittori molto speciali potevano ottenere libri pubblicati. E poi, come quasi tutto il resto, Internet ha rotto quel sistema.

Ora, non solo gli scrittori molto speciali ottengono libri pubblicati, così anche tutti gli altri.

Quasi tutti i giorni, abbraccio la democratizzazione di qualsiasi sistema elitario. Sono tutto per abbattere i muri e permettere a tutti di essere fantastici e fantastici.

Writing Books for Personal Branding

Tranne che finalmente questa volta sono diventato speciale. Sono stato coautore di tre libri pubblicati da Real Publishers e non mentirò. Mi sembra abbastanza buono. (Sono stato coautore di un quarto libro che è stato auto-pubblicato, ma mi sento un po 'impacciato a riguardo.)

Quindi alzo gli occhi ogni volta che qualcuno tiene una pila di carte da 50 pagine e dice â. "Ho scritto un libro!"

Perché quello non è un libro, è un opuscolo.

"L'ho scritto durante un fine settimana",. si vantano.

Voglio gridare. â € œChe dovrebbe essere un avvertimento, non un vantello! â € œ

â € œE puoi farlo anche tu! â € œ

â € "Come diavolo puoi, â €?. ?. Voglio dire, ma non lo faccio mai.

E così il mio istinto protettivo entra in azione e voglio impedire alla gente di annacquare cosa significa essere un autore, o promuovere questa pazza idea che si possa semplicemente sputare un libro per un fine settimana.

Tranne che sto ripensando al mio intero atteggiamento.

Ho visto la luce!

Recentemente sono stato a un pranzo di lavoro in rete dove qualcuno stava parlando di come "facile" ??. è scrivere il tuo libro. È successo un giorno dopo aver sentito un'intervista podcast sulla stessa identica cosa.

"Devi solo tenere un discorso che ti piace dare e registrarti mentre ne parli. O vieni con 10 Â "12 domande e registra te stesso rispondendo loro. Ottieni l'audio trascritto, modificalo in qualcosa di leggibile e coerente e caricalo su CreateSpace. Bada-bing, bada-boom, hai un libro! "

Guarda, un buon libro non è così facile. E qualcosa di così facile non andrà bene.

Tutti i miei libri hanno richiesto a due persone quattro o cinque mesi per scrivere. L'ultima edizione di Branding Yourself ha richiesto quattro mesi e ci ho lavorato per 10 ore alla settimana. Dovevo ridurlo a 300 pagine e invece pesa 380 pagine. Ma è un bene, e ne sono molto orgoglioso.

Perché scrivere un libro è un lavoro duro, ci vuole tempo, e devi conoscere la tua materia e devi essere in grado di scrivere a riguardo bene .

E deve essere spesso, giusto?. Giusto?

Forse no. Eravamo seduti insieme al pranzo di networking. â € "Mostrano di possedere qualche competenza su quell'argomento e ti danno una certa credibilità. "

Fissai Jim, mi fermai sulle mie tracce, con la bocca leggermente aperta. â € œWell forse, â € ??. Ho detto a malincuore

: "Non devono essere tutti grandi tomi spessi, giusto?. Voglio dire, questo è il tipo di informazioni che condivideresti con qualcuno in una conversazione di un'ora sul caffè. "

Ho fissato un po 'di più. â € "Immagino, â € ??. Ho messo il broncio.

Odio Jim.

Fu in quel momento, con la bocca aperta e fissata, che la domanda di Jim era la mia epifania. I libri non sono solo pensati per essere letti. Non esistono indipendentemente dall'autore. Rafforzano l'esperienza dell'autore e le fanno sembrare dei geni sul loro campo particolare. Sostengono il marchio personale dello scrittore meglio di un biglietto da visita o persino dei loro account sui social media.

Questo è il momento in cui ho realizzato che i libri non devono contenere armi a randellate da 380 pagine. Possono davvero essere più piccoli, più brevi e meno approfonditi del mio "personale". libro che ho faticato per quasi mezzo anno.

Odio davvero Jim.

Un ragazzo che ha parlato all'evento di networking ha appena pubblicato il suo libro. In effetti, era il suo terzo tentativo, perché il suo primo tentativo era di oltre 200 pagine. Poi lo ha revisionato e ridotto a 100. E poi ha scaricato quella versione e l'ha scritta in 75 pagine.

Poiché ¢  € "e questo è importante â €" il suo soggetto non ha bisogno di 200 pagine .

Pat era proprietario di una società AV di fascia alta che ha aiutato eventi, conferenze e pianificatori di riunioni a esibirsi in grandi spettacoli teatrali. E sapeva come far crescere altre aziende AV per avere successo.

Quel tipo di conoscenza è davvero utile solo ad altri proprietari di società AV, e molti di loro hanno già molte delle conoscenze che Pat ha. Il che significa che non deve spiegare le basi, e può arrivare al punto giusto senza lanugine e cazzate estranee.

E questo richiede solo 75 pagine.

Non ha bisogno di essere più. Qualunque altra cosa sarebbe stata semplicemente sprecata spazio e spreco di energie e non avrebbe aggiunto nulla di valore.

Il che significa che devo ripensare al mio atteggiamento nei confronti dei libri e che cos'è un "libro reale"?. può e dovrebbe essere.

Stupid Jim!

Ma questo non significa che puoi rallentare!. Ci sono ancora alcune regole e aspettative che tutti abbiamo.

Voglio dire, non siamo graphic designer, per il bene di Dio!

In realtà ho inventato 8 regole per scrivere un (breve) libro. Ma questo post ha funzionato troppo a lungo, quindi ho deciso di tagliarlo qui, e io eseguirò quelle 8 regole in un giorno o due.

Siamo spiacenti, non è stato trovato alcun contenuto correlato.

0

April 19, 2018