Back to Question Center
0

Hai anche bisogno di una guida di stile?

1 answers:

Qual è il modo corretto di fare una torta di mele?. Sono mele tritate, tagliate a dadini o affettate?. Crei la tua crosta o acquisti croste pre-confezionate? - open source web reporting tools. Hai un top a fantasia o il top di crumble alle mele olandesi?

E quale ricetta segui?. È il primo su cui hai fatto su Google, o è la ricetta segreta della famiglia di Memaw tramandata di generazione in generazione?

Poni questa domanda su Facebook, e avrai molte opinioni forti da un sacco di. persone, e circa 12 discussioni avanti e indietro prima che qualcuno chiami qualcun altro un nazista.

Guide di stile sono come le torte di mele

Ecco come le persone, in particolare gli scrittori, si sentono riguardo alle loro guide di stile.

Do You Even Need a Style Guide? Not Necessarily

Ci sono alcune dozzine di guide di stile, incluse quelle dell'Associated Press, Chicago Manual of Style, American Psychological Association, Modern Language Association, Turabian, Council of Science Editors,. e persino The Elements of Style.

E troverai i sostenitori schietti di ognuno di loro.

Ogni persona insisterà che la sua guida di stile sia quella giusta e discuterà con quei pagani che non sono d'accordo di adorare l'unica vera guida.

Tranne che non esiste una sola vera guida.

Nessuno è in grado di sostenere che la loro guida è il modo definitivo di punteggiare frasi, abbreviare stati o indicare il tempo (a / m / p contro AM / PM).

(Ma puoi avere la mia virgola Oxford quando fai leva sulle mie dita fredde, rigide e morte, Associated Press!)

Ogni guida è assemblata da redattori esperti che hanno acceso discussioni su. ogni nuova voce e modifica nella loro guida.

Hanno discusso e discusso i nuovi problemi mentre escono, guardano come il linguaggio viene usato e scritto nella società e aggiornano le guide per riflettere quei cambiamenti quando necessario.

Nel maggio 2012, la Associated Press ha dichiarato che non avrebbe più avuto obiezioni a usare la parola "spiacevolmente" all'inizio di una frase, piuttosto che far dire alla gente "Sono fiducioso". € ™ o "Si spera che. "

La gente impazziva. Hanno urlato in segno di protesta, hanno urlato e strappato le loro vesti, e Internet ha bruciato per tre giorni. La gente diceva che sarebbero morti su questa collina e non avrebbero lasciato che una stupida Associated Press gli dicesse come usare l'inglese quando la signora Kugelschreiber aveva inculcato questa regola in loro tanti anni fa. Avrebbero attaccato con il "giusto" ??. modo di farlo, nonostante quello che hanno detto questi cosiddetti esperti.

Ahh, tempi innocenti.

Naturalmente, il mob arrabbiato ha perso due punti importanti:

  1. Era una regola inventata per iniziare, essendo stata creata negli anni '60. Prima di allora, era accettabile iniziare le frasi con "attenzione". â € ??. Inoltre, non vi è alcuna regola sull'iniziare le frasi con altri avverbi di frasi fluttuanti come "sbrigativamente",. A € œunfortunately, â € ??. e â € "sorprendentemente, â € ??. quindi questo era solo qualcosa su cui la gente si aggrappava senza capire il perché.
  2. La regola si applicava solo agli scrittori e ai redattori che lavoravano per la Associated Press. Non aveva nulla a che fare con l'uso generale della lingua. Le persone erano libere di iniziare o non iniziare le frasi con "spiacevolmente" ??. al contenuto del loro cuore.

Questa è la cosa importante da ricordare sulle guide di stile: sebbene queste siano guide prescrittive , non sono affatto le regole ufficiali per The Way English Is Done. Queste guide sono solo per un particolare lavoro, campo o organizzazione.

Il Associated Press Stylebook indica agli scrittori le regole che devono seguire quando scrivono per l'Associated Press, sebbene molti giornalisti non-AP lo usino. Il New York Times Manual of Style and Usage è pensato solo per gli scrittori e gli editori del New York Times . Il APA Publication Manual dell'American Psychological Association è scritto per accademici in scienze sociali, come psicologia, comunicazione del linguaggio, linguistica e sociologia.

Quale guida di stile dovrei usare?

I blogger e gli addetti al marketing dei contenuti possono discutere su quale guida di stile sia la migliore, ma non c'è una risposta giusta. Consiglio sempre ai blogger di usare il AP Stylebook , perché è piccolo, economico e risolve il 95% dei nostri problemi.

Mi piace anche il AP Stylebook perché molti blogger agiscono da citizen journalist, il che significa che dovremmo seguire la guida che la maggior parte degli altri giornalisti usa.

Tuttavia, non esiste una vera guida da usare per i blogger. Siamo liberi di scegliere e scegliere, ma lo facciamo volontariamente, non perché ci sia un Way English Way ufficiale.

Bottom line: Finché scrivi correttamente le parole e le metti nel giusto ordine, il resto spetta a te. Il vantaggio di una guida di stile è che ti aiuta a essere coerente durante la tua scrittura. Significa che sai sempre dove mettere la punteggiatura, se seguirai le abbreviazioni postali per Stati Uniti e come capitalizzare i titoli.

E se dovresti usare l'Oxford Comma o se sei un mostro sporco e senza Dio.

Ciò significa che puoi sceglierne uno che ti piace di più e che ti è più familiare oppure puoi persino creare la tua guida di stile. Assicurati di seguirlo in modo coerente e applicalo a tutti i tuoi articoli di lavoro "articoli di blog, copia web, brochure, e-mail, lettere e persino comunicazioni interne.

Credito fotografico: FixedAndFrailing (Flickr, Creative Commons 2. 0)

Contenuti correlati: (. 2)

  1. Attenzione per la legge di Muphry
  2. Sei termini di scrittura che sono divertenti da sapere
  3. (107. ) Cinque errori grammaticali da evitare
  4. Grammatica Bullies, Write or Shut Up
  5. Quattro importanti modifiche Google Panda 3. 3 sta per i blogger.
Better Related Posts Plugin
0

April 19, 2018